Home Page

La Parrocchia

Celebrazioni

Storia

Eventi

Gruppi

Foto

Link

 

Don Rosario Rosarno Sacerdote

 

Nuovo Bivio

della Madonnina

 

Il Vangelo del Giorno

 

Banner a rotazione

Il 21 Ottobre 2012 la nostra comunità ha ricevuto la visita del Vescovo

Mons. Francesco Milito

 

Chiesa della Trinità

 

 

contatore di visite


Ultimo Aggiornamento

22/09/2016

25 Aprile 2015 ha riaperto la Chiesa della Trinità

                                              clicca per maggiori informazioni

 

 


Domenica 25 Settembre 2016

dal Vangelo secondo Luca 16,19-31.

 

In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «C'era un uomo ricco, che vestiva di porpora e di bisso e tutti i giorni banchettava lautamente. Un mendicante, di nome Lazzaro, giaceva alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi di quello che cadeva dalla mensa del ricco. Perfino i cani venivano a leccare le sue piaghe.

Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli nel seno di Abramo. Morì anche il ricco e fu sepolto. Stando nell'inferno tra i tormenti, levò gli occhi e vide di lontano Abramo e Lazzaro accanto a lui.

Allora gridando disse: Padre Abramo, abbi pietà di me e manda Lazzaro a intingere nell'acqua la punta del dito e bagnarmi la lingua, perché questa fiamma mi tortura. Ma Abramo rispose: Figlio, ricordati che hai ricevuto i tuoi beni durante la vita e Lazzaro parimenti i suoi mali; ora invece lui è consolato e tu sei in mezzo ai tormenti. Per di più, tra noi e voi è stabilito un grande abisso: coloro che di qui vogliono passare da voi non possono, né di costì si può attraversare fino a noi. E quegli replicò: Allora, padre, ti prego di mandarlo a casa di mio padre, perché ho cinque fratelli. Li ammonisca, perché non vengano anch'essi in questo luogo di tormento.

Ma Abramo rispose: Hanno Mosè e i Profeti; ascoltino loro. E lui: No, padre Abramo, ma se qualcuno dai morti andrà da loro, si ravvederanno.

Abramo rispose: Se non ascoltano Mosè e i Profeti, neanche se uno risuscitasse dai morti saranno persuasi».

 

 

26ª Domenica Ordinaria

25 Settembre 2016

 

Anch’io, Gesù, posso fare come quel ricco:

ignorare semplicemente il povero

che sta alla mia porta,

fingere di non vedere le sue piaghe,

di non conoscere la sua fame,

incaponirmi a negargli il diritto

di avere anche lui un futuro

degno di questo nome, e dunque

affrancato dalla penuria e dallo sfruttamento.

Anch’io, Gesù, posso continuare

a mangiare tre volte al giorno,

a vestire con capi alla moda,

a concedermi svaghi e distrazioni,

senza pensare ai disperati,

a quelli che rischiano la vita

per sfuggire alla guerra e ai soprusi,

per cercare pane e lavoro.

Anch’io, Gesù, posso tranquillamente

riempire di cibo il mio frigo,

stipare di indumenti gli armadi

e scivolare nell’arroganza dello spreco,

senza provare alcun senso di colpa

di fronte alla condizione disumana

di tanti uomini e di tante donne.

Ma tu, Gesù, mi avverti

che non andrà sempre così,

che dal modo in cui tratto le mie ricchezze,

i beni a mia disposizione

dipenderà la mia eternità.

Sì, perché Dio non mi autorizza

ad insultare tanti miei simili

con comportamenti immorali e scelte insane

e un giorno tutto questo finirà amaramente.

 

                        di Roberto Laurita

 

Restauro Catino Absidale e Arco di Transetto

 

 

 

 

 

 

 
 

Dal 20 al 23 giugno Celebrazione Eucaristica ore 18,30

 

Lunedì 20 presiede don Rosario Attisano, parroco Maria Addolorata

Martedì 21 presiede don Giuseppe Ascone, Parroco di S. Cristina

Mercoledì 22 presiede don Carmelo Ascone, Vicario Parr. Addolorata

Giovedì 23 presiede P. Carmelo Silvaggio, carmelitano Palmi

Venerdì 24 giugno

ore 10,30

Concelebrazione Eucaristica “Pro Civitate”

Presiede Mons. Giuseppe Varrà, arciprete

ore 19,00

Vespri e Processione

 
   
 

 

CHIESA MADRE

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato

S. Messa feriale ore 08:15

Domenica ore 09;30; 11:00; 18:30

 

CHIESA TRINITÀ

Giovedì

ore 08:15 S. Messa

ore 09:00 e 12:30 Esposizione del Santissimo

e Adorazione Eucaristica

 

CHIESA S. ROSARIO

S. Messa da Lunedì a Sabato ore 18:30

Domenica ore 08:30

 

 

 

 

 
 

 

Lunedì 18 ore 18,30 "CONSEGNA DEI DIECI COMANDAMENTI".

Tappa importante del cammino catecumenale per i gruppi

S. Giovanni, S. Luca, S. Matteo e S. Marco

 

   
     
     

   

Anche la nostra Chiesa parrocchiale, con la Cattedrale

di Oppido, l'Immacolata di Polistena, la Basilica di Seminara

e la Concattedrale di Palmi, sarà

CHIESA GIUBILARE

Martedì 15 c.m. alle ore 17,30 S.E. Mons. Francesco Milito

aprirà la Porta Santa e presiederà la solenne concelebrazione Eucaristica. Avvenimento storico per la nostra comunità.

 
 

 

 

 

 

Lunedì 23 e Martedì 24 novembre, Mercoledì 9 dicembre ore 18:00

CATECHESI

in preparazione al Giubileo

N.B. Le riunioni settimanali di tutti i gruppi e associazioni parrocchiali sono sospese per poter partecipare alle catechesi

 

 

 

 

 

 

29 novembre ore 17:30

Novena dell'Immacolata

3, 10 e 17 dicembre

Chiesa della Trinità Ador. Euc.

 
 

 

7 dicembre ore 17:30 S. Messa Chiesa dell'Immacolata

16 dicembre ore 17:30 Novena di Natale

 
 

 

 
 

13 dicembre ore 17:30

Cattedrale di Oppido Mamertina

APERTURA PORTA DI MISERICORDIA

INIZIO ANNO GIUBILARE

15 dicembre ore 17:30

CHIESA MADRE ROSARNO

APERTURA PORTA DI MISERICORDIA

del VICARIATO

 
 

N.B.:

- Domenica 13 dicembre, in coincidenza con l'apertura della Porta di     Misericordia a Oppido, su disposizione del Vescovo, nelle parrocchie della Diocesi non sarà celebrata la Messa Vespertina.

- Il 6 e il 13 dicembre, domenica, la memoria di S. Nicola e S. Lucia, seguendo il calendario liturgico, si omette.

 
     
   

 

Lunedì 19 CONSEGNA DEL PADRE NOSTRO E DEL PRECETTO DELL'AMORE ai ragazzi del 3° anno del cammino catecumenale. Capire il contenuto e da oggi viverlo pur nelle difficoltà....

 

 

 

 

 

 

 

 

Con la consegna della Croce i ragazzi dei gruppi San Benedetto, Santa Teresa, San Pietro e Sant'Agostino sono stati ammessi al Catecumenato, secondo anno del cammino. Saranno accompagnati dalle catechiste Dora Sorrenti, Mariella Larosa, Iva Megna, Maria Teresa Rizzo e Tina Colloridi.

 

 

 

 

 

 

Celebrato ieri il RITO DELL' ACCOGLIENZA dei gruppi di 1° anno del cammino catecumenale. Ai ragazzi e genitori don Pino ha spiegato il significato e il valore del cammino tendente non alla celebrazione dei sacramenti della Cresima e della Prima Comunione, ma alla formazione di una "nuova" famiglia attraverso la testimonianza dei genitori con l'aiuto della comunità, del parroco e dei catechisti.
A conclusione sono stati consegnati ad ogni famiglia i sussidi di cui dovranno servirsi. BUON CAMMINO !

 

 

 

 

 

 

Domenica 4 Ottobre, alla presenza di coloro che amano la storia, l'arte e la città... nella Chiesa della Trinità, dopo i saluti dell'Arciprete, la Dott.ssa Anna Arcudi ha presentato il restauro della statua di Sant'Antonio Abate.

Il dott. Raffaele Naso ha portato i saluti del Commissario Prefettizio Dott. Filippo Romano. Il dott. Faustino Nigrelli, funzionario della Soprintendenza, nel suo intervento ha messo in evidenza l'importanza del restauro delle opere conservate nelle parrocchie e ha portato i saluti e i complimenti della Dott. Margherita Eicheberg, soprintendente.

Nella seconda parte della serata la Prof.ssa Marzia Matalone ha presentato il DVD "Rosarno scopre la Chiesa dai tre nomi" edito dalla Video Editing di Francesco Punturiero e dedicato alla memoria di Don Gregorio Varrà, sacerdote salesiano rosarnese.

Gli intermezzi musicali sostati eseguiti da Caterina Borgese e Salvatore Fazzari

     

             

 

 

 

 

 

AI GENITORI DEI RAGAZZI CHE INIZIANO IL CAMMINO DI CATECHESI

 

 

Carissimi,
domenica 4 ottobre con la Messa delle 9,30 inizieremo in Parrocchia il cammino di iniziazione cristiana per vostro/a figlio/a.
Formare figli cristiani è impegno soprattutto dei genitori oltre che della comunità parrocchiale e “per accompagnare i fanciulli in un cammino graduale di iniziazione cristiana, il catechismo scritto ha bisogno di essere preso in mano e tradotto in testimonianza di fede da parte della comunità ecclesiale, dei genitori, dei catechisti e degli educatori”.
Vi chiedo di dare la vostra totale adesione a questo progetto che la Chiesa vi propone e come primo atto chiedo “l’iscrizione” da fare in parrocchia dal 22 al 25 c.m. e non oltre dalle ore 9,00 alle ore 11,30 e dalle ore 17,00 alle 18,30.
Vi chiedo di compilare la scheda allegata e riconsegnarla completa della data di battesimo.
Il 7 ottobre, ore 18,00, ci incontriamo per il rito dell’ Accoglienza e la consegna dei sussidi.
Vi attendo e cordialmente vi saluto.
                                                                                          Don Pino

 
 

 

 

 

 

Con delibera del Consiglio Comunale del 6 Maggio 2015, su proposta del Consiglio Pastorale Parrocchiale, è stata intitolata “Piazza della Trinità” la piazzetta alle spalle della Chiesa.

 

 

Celebrazioni Chiesa della Trinità

 

Ogni Giovedì

Ore 8:15 – S. Messa

Ore 17:30 – Benedizione Eucaristica

Esposizione e Adorazione Eucaristica per tutta la giornata

 

Sulla Chiesa del Purgatorio

svetta di nuovo la croce e la bandiera!

 

 

Arcipretura San Giovanni Battista - Tel. n° 0966773924

Via Mons. Laganà n° 2 - 89025 Rosarno (RC)